Bevanda contro i malanni invernali

written by Jana 23 ottobre 2016

La mia bevanda contro i malanni invernali

Con l’arrivo della stagione fredda, si sa, è facile beccarsi qualche malanno; di solito non è nulla di grave ma sappiamo tutti quanto possa diventare fastidioso. Ognuno poi, per stare meglio usa i rimedi che ritiene più opportuni; io personalmente da qualche anno mi sono creata la mia personalissima “bevanda da malattia”, che sicuramente non  ha proprietà miracolose, però riesce comunque a lenire i fastidi dell’influenza e a farmi sentire un po’ meglio. Se vi trovate in questa scomoda situazione, tentar non nuoce!

Ecco a voi come prepararla:

-250ml di latte intero;

-4cucchiaini di orzo;

-mezza tazzina di caffè;

-due cucchiai di miele.

Bevanda

Prendete una bella tazza capiente (io di solito uso quelle per i cereali) e versate il caffè, aggiungendo i cucchiaini d’orzo; mescolate per bene così da evitare la formazione di grumi. Aggiungete i due cucchiai di miele distribuendoli sulle pareti della tazza. Infine, mettete in un pentolino il latte scaldandolo abbastanza ma non troppo da farlo bollire. Versatelo nella tazza e mescolate il tutto: la vostra bevanda antifreddo è pronta!

Sembra una ricetta banale ed in effetti lo è; ma perché funziona?

Il caffè: Inutile dirvelo, vi tira su. E per chi, come me, la mattina non può farne a meno, è quasi indispensabile per sentirsi un po’ più in forze.

L’orzo: Ha straordinarie proprietà antiinfiammatorie, che lo rendono quindi perfetto in caso di bruciori o mal di gola. Ottimo anche grazie alle sue proprietà digestive, è un validissimo alleato in caso di problemi gastrointestinali.

Il miele: Ha proprietà lenitive ed antibatteriche, uno dei miglior alleati naturali contro tosse e gola infiammata.

Il latte direi che serve principalmente a legare il tutto e ad amalgamare bene i sapori, così da rendere veramente piacevole la nostra bevanda. E comunque quando fa freddo è sempre bene bere qualcosa di caldo: ci porterà immediatamente una piacevole sensazione di benessere!

Potrebbero interessarti anche

1 comment

Delia 7 novembre 2016 at 22:38

Ottima bevanda:la berrò anch’io anche se non amo molto il miele…

Reply

Leave a Comment